torna alle opere

opera successiva
opera precedente



















































LMM-064
Bellino, Borgata Chiazale 2



prospetto finale [ 2000-10 ]



reperto originale [ 1999-07 ]



contesto [ 2000-10 ]


UBICAZIONE
provincia Cuneo (Italia).
comune Bellino.
indirizzo Borgata Chiazale, n.2.
edificio edificio privato.
collocazione sulla facciata a valle.
latitudine 44 34 40 N.
longitudine 6 59 59 E.
correzione fuso + 32m 00s.

QUADRANTE
tipo quadrante solare piano verticale declinante orientale.
declinazione -13,1.
larghezza 92.
altezza 102.
da terra alla base 355.
gnomone stilo polare (45 cm) con staffa di sostegno.
demarcazioni linee orarie civili (mezzore).
motto "GUARDA L’ORA CHA VA AL PASSATO / PENSA ALLA MORTE STA PREPARATO".
altre iscrizioni "1902", "R.M." (iniziali del committente), esternamente "RIPRISTINO 1999 SOLARIA SNC" e marchio rosso BELLINO SOLARE "H2".
data originale 1902.
autore originale anonimo.
note sul quadrante codice BS: H2;
codice AQS: J14-4311;
il rosoncino al centro dell'orologio appartiene all'iconografia occitana: č uno sviluppo decorativo analogo alla rosa dei venti; lo si ritrova anche sul quadrante al H4.

INTERVENTO
data intervento 1999-08.
committente Comune di Bellino.
tipo di intervento ripristino (pulitura, reintegrazioni, consolidamento e uniformazione del supporto, reintegrazioni e fissaggio delle pitture, riassetto dello gnomone).
realizzazione pittura murale (silicati).
autori e collaboratori Lucio Maria Morra e Fabio Garnero.
note sull'intervento l’intervento č associato all’operazione complessiva denominata BELLINO SOLARE per il recupero e la rivalutazione dell’intero patrimonio gnomonico del Comune di Bellino (36 quadranti), eseguita da SOLARIA tra il 1999 ed il 2002;
in fase di pulitura č stato riscoperto il vasetto nella targhetta al di sopra del quadrante a destra ed anche i ramoscelli di chiusura dei filetti nei cantoni superiori; č stata applicata una staffa di sostegno allo gnomone troppo esile; il fascio orario č stato integrato dalle ore 7, 3:30 e 4.