torna alle opere

opera successiva
opera precedente



















































LMM-059
Bellino, Chiesa Parrocchiale di S.Giacomo



prospetto finale [ 2000-10 ]



reperto originale [ 1997-07 ]



contesto [ 2000-10 ]


UBICAZIONE
provincia Cuneo (Italia).
comune Bellino.
indirizzo Borgata Chiesa.
edificio Chiesa Parrocchiale di S.Giacomo.
collocazione sull’abside.
latitudine 44 34 57 N.
longitudine 7 02 01 E.
correzione fuso + 31m 52s.

QUADRANTE
tipo quadrante solare piano verticale declinante orientale.
declinazione -60.
larghezza 132.
altezza 131.
da terra alla base 400.
gnomone stilo polare (50 cm) con staffa di sostegno.
demarcazioni linee orarie vere del fuso.
motto "SANS SOLEIL NE DIT RIEN / DU TOUT, C'EST A-DIRE" (francese, "Senza il sole non dice niente / del tutto, cioè…"); "SINE SOLE SILET" (latino, "Senza il sole tace"); "senza sole non dice nulla".
altre iscrizioni "1908", esternamente "RIPRISTINO 1999 SOLARIA SNC" e marchio rosso BELLINO SOLARE "B1".
data originale 1908.
autore originale anonimo.
note sul quadrante codice BS: B1;
codice AQS: J14-1011;
questo quadrante è l'unico del repertorio originale demarcato col sistema attuale dell'ora vera del fuso.

INTERVENTO
data intervento 1999-07.
committente Comune di Bellino.
tipo di intervento ripristino (consolidamento del supporto e stuccatura delle crepe, pulitura, taratura dello gnomone, ridemarcazione, ricostruzione pittorica dell'apparato sciografico, degli elementi decorativi e delle iscrizioni).
realizzazione pittura murale (silicati).
autori e collaboratori Lucio Maria Morra e Fabio Garnero.
note sull'intervento l’intervento è associato all’operazione complessiva denominata BELLINO SOLARE per il recupero e la rivalutazione dell’intero patrimonio gnomonico del Comune di Bellino (36 quadranti), eseguita da SOLARIA tra il 1999 ed il 2002;
il quadrante originale aveva subìto una ridipintura e la cancellazione (tramite ricopertura con scialbo) di alcuni elementi (tra cui la seconda riga del motto francese, il motto italiano e la data) riscoperti in fase di pulitura; lo gnomone non è installato correttamente rispetto alle demarcazioni rilevate (che peraltro mostravano varie tracce di correzione), ciò non di meno le linee orarie sono state ripristinate tali quali (sulla base di chiodini di riferimento piantati dall'autore nell'intonaco); l'intervento ha incluso una consistente opera di consolidamento dell'intonaco della base del rosone al di sopra del quadrante.